domenica 15 dicembre 2013

Artemide



E' incredibile come passa il tempo.. senza rendermene conto ho lasciato trascorrere troppi mesi senza pubblicare nuovi lavori. Cercherò di rimediare (sempre se a qualcuno interessi, chiaro..)

Questa piccola  tela (150 x 90 cm) è stato realizzata per un'esposizione avvenuta durante un convegno sul "Made in Italy" a Beijing, Cina il 6/7 Dicembre.
Come per le altre presentate nel sito, è realizzata a Tempera ed Acrilico su un fondo preparato a pietra pomice.




venerdì 26 luglio 2013

Crepuscolo


L'allegoria del crepuscolo è un soggetto che mi ha sempre affascinato. Come per tutte le allegorie (figura retorica per cui un concetto viene espresso attraverso delle immagini) i livelli di lettura del dipinto sono molteplici e spesso stabiliti con il cliente in fase progettuale.
Il lavoro è stato effettuato sul soffitto del baldacchino per una residenza privata vicino Campobasso.
Le dimensioni della tavola non sono immense e, essendo la parte superiore di un letto chiuso da tendaggi, la visione della scena è strettamente "vincolata" dall'essere sdraiati:
L'ultima cosa che si vede prima di dormire, la prima quando ci si sveglia...




lunedì 3 giugno 2013

East meets West

Dopo molti mesi di assenza, torno finalmente a pubblicare qualche lavoro realizzato in questo lungo periodo intercorso. 
Cominciamo con l'ultimo "arrivato":


Si è appena concluso la XVIII edizione del "SALON" (annual gathering of international decorative painters) che si è svolta a Tokyo dal 23 al 26 Maggio. 
Questa manifestazione, che ogni anno richiama un numero sempre più grande tra i migliori artisti e decoratori al mondo, viene ospitata ogni anno in una differente città internazionale. 
Per la prima volta dalla sua fondazione, dopo anni di permanenza tra il vecchio continente e gli Stati Uniti, il  SALON è sbarcato nel lontano Oriente. Questa occasione ha fornito lo spunto per il tema di quest'anno: 
"East meets West": Sharing. 

Personalmente si tratta della mia quarta partecipazione in questo meraviglioso evento, dopo Bergamo 2009, Versailles 2010, Hamburg 2012. Ogni volta è una gioia immensa e, alla fine della settimana, non puoi fare a meno di aspettare l'anno che verrà per condividere nuovamente gioia e pittura con i colleghi/amici di tutto il mondo. "SALON Tokyo 2013" è stata un'edizione STREPITOSA, un ricordo che porterò con me a lungo. 


Il pannello espositivo che ho preparato per l'occasione è il mio omaggio alla cultura grafica Giapponese attraverso dei simboli che rimandano alla tradizione decorativa europea ed, in particolare, all'Italia (un po' di campanilismo è d'obbligo non credete?). 
Spero che Michelangelo mi perdoni....







     Acrilico e Tempera su tela (100x160 cm)

sabato 18 agosto 2012

... e vissero tutti felici e contenti!



Con l'ultima pennellata a questo dipinto, si conclude anche la lunga serie di allegorie che ho realizzato nel corso degli ultimi mesi. 
Spero vivamente che siano state di vostro gradimento quanto lo sono state per me. 
Dipingere la figura umana, anche se in maniera prettamente decorativa, è un continuo stimolo a migliorare. A differenza dei paesaggi o delle nature morte, dove all'occorrenza si posso "mascherare" alcune incertezze o punti deboli, con la figura il margine d'errore è minimo. Quando si dipinge un piede o una mano, il rischio "moncherino" è sempre in agguato e per le espressioni facciali, se è possibile, va ancora peggio!  Chiunque dipinga sa di cosa parlo...
Ora più che mai, guardando all'operato dei grandi Maestri del passato (ma anche tanti bravissimi artisti contemporanei), la mia ammirazione per le loro opere è enorme. 
Ho ancora taaaaanta strada da fare.. per il momento però, me ne vado in vacanza!







mercoledì 1 agosto 2012

6 metri sopra il cielo...



Anche se il titolo può trarre in inganno, ovviamente questo post non ha nulla a che fare con il libro, che peraltro non ho mai letto (e me ne vanto!). E' solo un mal riuscito gioco di parole tra la lunghezza della tela ed il soggetto raffigurato (che simpatico umorista eh?).